American Eden: gli appuntamenti estivi dell’Arena del Sole

Il Teatro Arena del Sole apre il suo antico Chiostro con un ciclo di appuntamenti estivi dal titolo American Eden: serate di musica, letture, aperitivi e danze.

Un’iniziativa che prende il via quest’anno in occasione della campagna abbonamenti 2019-2020 e nell’ambito di Bologna Estate 2019, rinnovando la tradizione che caratterizzava in precedenza l’Arena del Sole. Una rassegna che rientra pienamente nella visione di ERT Fondazione di sentire il teatro come luogo di condivisione, scambio e casa dei cittadini, cercando di coinvolgere un pubblico quanto più ampio e multiforme.

Gli appuntamenti si inseriscono nel percorso di lettura a puntate del romanzo di John Steinbeck, La valle dell’Eden, avviato lo scorso gennaio e che anticipa la versione teatrale con la regia di Antonio Latella che debutterà il 6 novembre in sala Leo de Berardinis.

Si comincia domenica 26 maggio alle ore 20.00 nel Chiostro dell’Arena del Sole con Johnny Clash Project, trio bolognese che ripropone i brani dei The Clash nello stile del famoso cantautore americano.
Il programma prosegue giovedì 6 giugno alle ore 18.30 sempre nel Chiostro, con la lettura del brano Anticipo giù, gas su dal romanzo La valle dell’Eden: Emiliano Masala racconta l’esilarante episodio, accompagnato dalla chitarra acustica di Max Giovanardi.
Martedì 11 giugno alle 19.00 aperitivo con lettura e dance floor: La sottile linea rossa – Racconti di formazione americani, a cura di Hamelin associazione culturale We Reading, con Nicola Galli Laforest e Simone Piccinini e a seguire musica dal vivo con Sugar Daddy and The Cereal Killers, band che spazia dal Rythm’n’Blues al Jive, Boogie Woogie, Swing e Rock’n’Roll.

Mercoledì 12 giugno si esce fuori dagli spazi del teatro per andare in Piazza Verdi, uno dei centri nevralgici della città, dove alle 21.30 Elisabetta Valgoi, affiancata da Piero Odorici al sax, interpreta l’episodio de La valle dell’Eden, Era davvero un galantuomo. Appuntamento organizzato in collaborazione con Istituzione Biblioteche di Bologna nell’ambito di “Biblioteche in Piazza 2019”.
La rassegna America Eden termina venerdì 14 giugno nel Chiostro dell’Arena del Sole alle ore 21.00 con una serata di punk da balera in compagnia degli eXtraLiscio, la band composta da uno dei protagonisti della scena indie, Mirco Mariani, e due star delle balere romagnole, Moreno il Biondo e Mauro Ferrara il tutto in un insieme di chitarre distorte e suoni acidi che invitano a ballare.

PROGRAMMA
Domenica 26 maggio, ore 20.00 – Chiostro del Teatro Arena del Sole
APERITIVO E DANCE FLOOR NEL CHIOSTRO
live music con Johnny Clash Project
Il particolare trio bolognese ripropone i brani dei The Clash, la band inglese che, partendo dal punk, ha condizionato la musica e l’immaginario di intere sottoculture, nello stile del celeberrimo cantautore americano
Johnny Cash.
Ingresso libero

Giovedì 6 giugno, ore 18.30 – Chiostro del Teatro Arena del Sole
LA VALLE DELL’EDEN. ANTICIPO GIÙ, GAS SU
legge Emiliano Masala, suona Max Giovanardi (guitar)
Puntata speciale, nel Chiostro dell’Arena, con la lettura de La valle dell’Eden: la famiglia Trask scopre l’automobile, con il vecchio Adam meno scettico del solito e i suoi gemelli già pronti al disastro. Emiliano Masala racconta l’esilarante episodio, accompagnato dalla chitarra acustica di Max Giovanardi.
Ingresso libero

Martedì 11 giugno, ore 19.00 – Chiostro dell’Arena del Sole
APERITIVO, LETTURE E DANCE FLOOR NEL CHIOSTRO
La sottile linea rossa – Racconti di formazione americani
a cura di Hamelin associazione culturale e We Reading
con Nicola Galli Laforest e Simone Piccinini
A seguire live music con Sugar Daddy and The Cereal Killers
La band, composta da sette elementi con un repertorio che spazia dal Rythm’n’Blues al Jive, Boogie Woogie, Swing e Rock’n’Roll, propone al pubblico l’energia e l’impatto propri delle sonorità della scena musicale americana degli anni ’40 e ’50.
Ingresso libero

Giovedì 13 giugno, ore 21.30 – Piazza Verdi
LA VALLE DELL’EDEN. ERA DAVVERO UN GALANTUOMO
legge Elisabetta Valgoi, suona Piero Odorici (sax)
Saluto estivo con la lettura a puntate de La valle dell’Eden, nell’aperto di Piazza Verdi. Dopo aver ascoltato dei Trask, è tempo di seguire i destini dei giovani Hamilton: basterà la ricchezza per la felicità? La voce di Elisabetta Valgoi narra del buon Tom e della dolce Dessie, assieme al meraviglioso sax di Piero Odorici.
In collaborazione con Istituzione Biblioteche di Bologna nell’ambito di “Biblioteche in Piazza 2019”.
Ingresso libero

Venerdì 14 giugno, ore 21.00 – Chiostro dell’Arena del Sole
APERITIVO E DANCE FLOOR NEL CHIOSTRO
live music con eXtraLiscio
L’American Dream in una balera della Riviera Romagnola
Serata imperdibile con gli eXtraLiscio, la super band di Mirco Mariani, Moreno il Biondo e Mauro Ferrara che reinterpreta brani della tradizione in chiave sperimentale, e che travolgerà il pubblico con il suo inimitabile “punk da balera”: chitarre distorte, loop furenti e suoni acidi per fare piegare le ginocchia proprio a tutti!
Ingresso libero

Biglietteria e Punto Informazioni dell’Arena del Sole
Via Indipendenza 44, Bologna – tel. 051.2910910 biglietteria@arenadelsole.it

Orari biglietteria per campagna abbonamenti
prelazione abbonamenti stagione 2018-2019: da sabato 18 a venerdì 31 maggio
vendita nuovi abbonamenti: da sabato 1 a sabato 15 giugno e dal 12 settembre

Orari biglietteria:
dal 18 al 25 maggio: dal martedì al sabato ore 11.00-14.00 e 16.30-19.00; domenica 19 maggio 16.30-19.00
dal 28 maggio al 15 giugno: ore 17.00-20.00 (chiusura 2 e 9 giugno)

Vox Zerocinquantuno n.34 Giugno 2019


Foto in copertina: da ufficio stampa teatro Arena del Sole, Johnny Clash Project.

Debora Pietrobono
Responsabile Ufficio Stampa Emilia Romagna Teatro Fondazione
c/o Teatro Arena del Sole
Via San Giuseppe, 8 – 40121 Bologna
tel. 051 2910954 – cell. 347 8798621
d.pietrobono@emiliaromagnateatro.com
stampa@arenadelsole.it

Silvia Mergiotti
Ufficio stampa
tel. 051 2910914 – cell. 333 1897265
stampa@arenadelsole.it
s.mergiotti@emiliaromagnateatro.com

(5)

Share

Lascia un commento