Premiati 15 agenti della polizia locale

Bologna, 19 dicembre 2018- L’assessore alla Sicurezza urbana integrata, Alberto Aitini, e il Comandante della Polizia Locale, Romano Mignani, hanno consegnato oggi un attestato di elogio a 15 agenti della Polizia Locale che si sono distinti in diverse operazioni di particolare rilievo.

Tra questi, le due agenti che il 26 novembre scorso sono intervenute a Palazzo d’Accursio, su segnalazione di alcuni dipendenti comunali, per disarmare un uomo in forte stato di agitazione psicologica e armato di coltello. Le due agenti sono riuscite a calmarlo, a distrarlo, a sottrargli il coltello con il quale minacciava di suicidarsi e a convincerlo ad accettare il sostegno sanitario.

Tra i premiati ci sono poi tre agenti che in abiti civili hanno individuato e fermato in via Indipendenza due donne che nascondevano in una capiente borsa diversi capi di abbigliamento rubati in un negozio vicino e quattro agenti che hanno fermato in piazza Verdi un ladro che aveva appena sottratto cellulare e altri oggetti dalla vettura in sosta di un corriere.

Un altro attestato ha premiato quattro agenti che, sempre in abiti civili, hanno notato e fermato cinque donne sul bus 14, mentre due agenti sono stati insigniti per aver identificato, il 17 ottobre scorso in piazza Medaglie d’Oro, un uomo gravato da ordinanza di custodia cautelare, tra l’altro proprio per il furto in piazza Verdi di pochi giorni prima.

Questi episodi dimostrano l’importanza preventiva e l’efficacia degli interventi in abiti civili sugli autobus e in zone particolarmente monitorate come piazza Verdi, via Indipendenza e l’area della Stazione centrale.

Alla consegna degli encomi era presente anche un’agente protagonista, l’8 dicembre scorso insieme a un’altra collega, di un intervento di contrasto all’abusivismo commerciale in via Indipendenza, nel corso del quale è stata sequestrata la merce contraffatta.

 

Vox Zerocinquantuno

(12)

Share

Lascia un commento